Pubblicato in: compagnie

Gli spettacoli di #trasparenze2012: “Talita kum” di Riserva Canini

Trasparenze 2012 presenta:

Giovedì 25/10 ore 21.30 Teatro dei Segni
TALITA KUM

immaginato e creato da Marco Ferro e Valeria Sacco
con Valeria Sacco
disegno luci Andrea Narese
disegno del suono Stefano de Ponti
musiche originali Luca Mauceri, Eleonora Pellegrini, Stefano de Ponti
materiali di scena Valeria Sacco
consulenza tecnica Sergio Bernasani
regia Marco Ferro
produzione Riserva Canini Teatro
Con il sostegno di Bando In/Produzione Festival Immagini dell’Interno di Pinerolo – Rete Teatrale Aretina- Teatro Gioco Vita e Théâtre Gérard Philipe de Frouard – Scène conventionnée pour les arts de la marionnette et les formes animées (Nancy – Francia)

Talita Kum nasce da una visione, complessa e insieme lineare, come lo sono certi sogni del pomeriggio. E’ uno spettacolo che non ha parole, ma una storia c’è. E noi le abbiamo dato vita seguendo la rotta di un viaggio che molto assomiglia a una febbre, a un mancamento, a uno di quei momenti in cui le energie si esauriscono e si confondono dentro i nostri incomprensibili confini.

Riserva Canini nasce nel 2004 grazie all’iniziativa di Marco Ferro e Valeria Sacco con l’intenzione di essere un laboratorio di progetti artistici rivolti al teatro e alle arti plastiche. Gli spettacoli della compagnia nascono sempre da fasi di sperimentazione nel corso delle quali il soggetto dello spettacolo viene esplorato e suggerisce le tecniche più appropriate alla sua realizzazione. Il primo spettacolo, -Fuga da Erode-, risale al 2002 e narra di un quarto re magio che si perde nel deserto. E’ un lavoro per cinque attori, molte maschere e qualche ombra. Il 2004 è l’anno di -La triste storia di un altro diavolo- (Produz. TFE, Teatro Figura Europa), racconta di un angelo irrequieto che si spinge oltre il proibito. Stavolta protagonisti sono cinque burattini e quattro mani, accompagnatI dal vivo da una piccola orchestra. Nel 2005 debutta -Nu World Company- (Produz. Outis e Teatro CRT di Milano), lo spettacolo è la riunione di reclutamento di un’inquietante azienda di aspirapolveri. In scena tredici attori e, appunto, un’aspirapolvere. Nel 2006 viene allestita -La notte illuminata – una Produzione realizzata con Teatro Giocovita di Piacenza, rivolto all’infanzia, parla del viaggio di una madre nell’universo fantastico del figlio che si crede un lupo. Due attori e un tripudio d’ombre. Nel 2008 va in scena -L’ordine del giorno- (Menzione speciale Premio Lia Lapini), lo spettacolo, per cinque attori ed alcune figure animate, si ispira alla trascrizione di una reale assemblea condominiale. Nel 2010 debutta -Hansel e Gretel, uno spettacolo-laboratorio sull’ombra- rivolto ai più piccoli, e nello stesso anno cominciano i primi esperimenti per -Talita Kum- e la preparazione di –Clic- l’educazione di una freccia, uno spettacolo di teatro da tavolo che ha per tema l’universo virtuale della rete, con debutto nel giugno 2011 al Festival Il Giardino delle Esperidi. Riserva Canini ha studiato in Italia con Il Teatro dei Sensibili di Guido Ceronetti, Gyula Molnar e Fabrizio Montecchi. All’estero con Philippe Genty e con la Compagnia Handspring Puppet, ha inoltre collaborato con l’Istituto Internazionale della Marionetta di Charleville Mezieres e il Centre School of Speech and Drama di Londra. Nella lirica lavora con As.Li.Co (Associazione Lirica di Como) per le produzioni di Hansel e Gretel (2009) e Rigoletto (2010).

www.riservacanini.org

Un pensiero riguardo “Gli spettacoli di #trasparenze2012: “Talita kum” di Riserva Canini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...