Pubblicato in: compagnie, laboratorio, residenze

“Memoria”, dall’1 al 6 dicembre Scenica Frammenti con LAB e spettacolo a #Trasparenze3

Dopo l’anteprima di ottobre con lo scambio artistico e il laboratorio de LA HUELLA TEATRO dal Cile, la Terza Edizione di Trasparenze entra nel vivo con la Residenza della compagnia SCENICA FRAMMENTI che sarà a Modena dall’1 al 6 dicembre con un Laboratorio riservato in modo preferenziale al Gruppo Albatro del progetto regionale “Teatro e Salute Mentale” e con lo spettacolo “Memoria” (Teatro dei Segni, 6 dicembre inizio serata ore 20.30 – ingresso 10 euro).

LA COMPAGNIA

lacompagnia

Scenica Frammenti ha sede a Lari, borgo medievale delle colline in provincia di Pisa, dove gestisce il teatro comunale e cura la direzione artistica della stagione invernale RossoScena e del Collinarea Festival che si svolge in estate, a cavallo tra luglio e agosto, dal 1998. La compagnia svolge un lavoro a tutto campo nell’ambito dello spettacolo dal vivo attraverso la formazione teatrale e degli spettatori, l’organizzazione di eventi e la produzione. La direzione artistica è affidata a Loris Seghizzi, affiancato da un gruppo di lavoro professionale e appassionato. Nel corso della sua storia la compagnia ha dato vita a innumerevoli eventi e produzioni che hanno lasciato il segno sul territorio regionale. Da alcuni anni la sua attività produttiva, ideativa e organizzativa – soprattutto attraverso il Collinarea Festival – è riconosciuta a livello nazionale, anche per la capacità di scoprire e valorizzare il lavoro di giovani compagnie.

Scenica Frammenti è il proseguimento naturale di una compagnia di prosa a carattere familiare nata nei primi del ‘900 da un’idea di Fausto Barone e Assunta Tampone. La Compagnia Barone inizia come compagnia di giro, affiancandosi ai grandi nomi del teatro di allora. Durante la seconda Guerra Mondiale, dopo la morte di Fausto, la sua eredità viene raccolta da Assunta e dai suoi due figli. Nell’immediato dopo guerra c’è l’incontro con Franco Seghizzi, un giovane regista teatrale, a sua volta figlio d’arte. Dall’unione tra Franco e Vincenza Barone, figlia minore di Fausto e Assunta, nascono quattro figli che entrano da subito a far parte del progetto artistico. Viene quindi creata la “compagnia di prosa viaggiante” chiamata I Sorgenti e, quando le compagnie di giro rimasero poche, I Superstiti.Nel 1998 Loris Seghizzi (quarto figlio di Franco e Vincenza), ereditando il patrimonio storico/artistico della compagnia dei genitori, decide di fondare una sua compagnia. Nasce così Scenica Frammenti ed un progetto artistico di nuova generazione.

IL LABORATORIO

GruppoAlbatro

Anche questa residenza è un appuntamento formativo che valorizza un settore di lavoro attivo del Teatro dei Venti, un incontro tra Comunità (Scenica Frammenti, il Gruppo Albatro, la compagnia Teatro dei Venti, il pubblico modenese) e i rispettivi bagagli umani e teatrali. Una residenza imperniata sulla “Memoria”, la base più solida per costruire un futuro migliore. Anche in Teatro.

Quando: dall’1 al 5 dicembre dalle ore 19.30 alle ore 21.30
+ 6 dicembre dimostrazione di lavoro ore 20.30
(a seguire spettacolo “Memoria” della compagnia Scenica Frammenti)

Per chi: Per i membri del Gruppo Albatro, progetto “Teatro e Salute Mentale”
(Ma sono disponibili alcuni posti per esterni. Contattateci!!!)
Dove: presso il Teatro dei Segni (via S.G.Bosco, 150 – Modena) e spazi adiacenti.

LABORATORIO GRATUITO

Per info e contatti
+39 059 7114312 | +39 320 2370333
comunicazione@trasparenzefestival.it

SOCIAL MEDIA PARTNER fattiditeatro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...