Pubblicato in: compagnie, Festival 2015

PRIMA ASSOLUTA – Boxe di Civilleri/Lo Sicco – 7 Maggio #Trasparenze3

Boxe attorno al quadrato, Civilleri/Lo Sicco
Boxe attorno al quadrato, Civilleri/Lo Sicco

Il Trasparenze Festival apre la programmazione serale offrendo in PRIMA ASSOLUTA lo spettacolo “Boxe – attorno al quadrato” di Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco (Compagnia in residenza per il debutto di Boxe dal 26 aprile al 6 maggio 2015, presso il Teatro dei Segni).

In scena al Teatro dei Segni, giovedì 7 Maggio alle ore 21.30

Ideazione e regia: Sabino Civillerie e Manuela Lo Sicco. Testo: Enrico Ballardini.
Con Filippo Farina, Veronica Lucchesi, Dario Mangiaracina, Mariagrazia Pompei, Quinzio Quiescenti, Stefania Ventura, Gisella Vitrano. Allestimento: Leonardo Bonechi.

Produzione: Fondazione Teatro della Toscana
In collaborazione con Associazione UddU, Scenica Frammenti, Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma e con Trasparenze > Festival e Residenze.

In Boxe, il luogo è il Ring, privato del quadrato e di tutto ciò che serve per l’incontro. È il luogo svuotato di senso, ci troviamo davanti al momento che segue ogni incontro, ogni KO del pugile. Accade al pugile di finire al tappeto e di non rialzarsi, di vivere quel buio scandito dai secondi dell’arbitro e dimenticarli. Accade al team di osservare il pugile che ha scelto, cresciuto, allenato, sostenuto per anni, finire al tappeto. Quando il Pugile entra nel ring e sale sul quadrato non è solo. Attorno a lui c’è il Team. Il Pugile è l’unico che combatte, che pone se stesso come campo di battaglia che rischia la vita nella lotta per la lotta, ma non è un gesto per sé. Il Pugile rappresenta la scelta, la filosofia di vita, la visione della lotta e l’etica dell’intero Team. Il KO del Pugile si porta al tappeto anche il Team. Tutto cade.

La ciclicità del sistema e l’assuefazione alla sconfitta con il senso di vuoto che l’accompagna, caratterizza la visione che abbiamo di questo mondo, quello attorno al quadrato, in cui il vuoto altro non è se non l’attesa, ciò che soggiace.

Boxe attorno a quadrato

Civilleri/Lo Sicco:

Nel 1999 con Emma Dante, Gaetano Bruno, Italia Carroccio, fondano la Compagnia SudCostaOcci-dentale.Dal laboratorio permanente condotto da Emma Dante e fondato sulla autorialità dell’ at-tore nascono spettacoli come mPalermu, Carnezzeria, La Scimia, Cani di Bancata, Le Pulle, Balla-rini (Trilogia degli occhiali), scritture sceniche originali vincitrici di numerosi premi tra i quali Pre-mio Scenario e Premio Ubu. Nel 2011 scelgono un percorso indipendente, che li vede impegnati nella ricerca della propria iden-tità teatrale e della propria modalità creativa.Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco conducono un gran numero di laboratori di formazione dedicati alla ricerca del proprio linguaggio teatrale partendo dallostudio delle discipline sportive, con una particolare attenzione alle dinamiche di gruppo e all’ascolto corale.Nel 2009 Lo Siccoaffianca come coreografa la regista Emma Dante con il maestro Barenboim nella realizzazione della Carmen di Bizet per la prima del Teatro alla Scala per la stagione lirica 2009/2010. Fondano in collaborazione con altri artisti a Luglio del 2009 l’Associazione Culturale UddUfully unnecessary production, casa internazionale per gli artisti, aperta alle collaborazioni e alla condivi-sione di progetti.Collaborano e lavorano nell’ambito della formazione e della ricerca con strutture quali La Fonda-zione Mertz di Torino, La GAM di Torino, Art Performing Festival di Torino, Art Camp 2012 di To-rino, Collinarea Festival di Lari, Teatro Era di Pontedera, Crt Centro di ricerca per il teatro di Mila-no, Pim off Spazio Scenico di Milano, Associazione Santa Briganti di Vittoria (RG), Associazione 4×4 di Milano,IX Festival dell’Incanto di Rodi, Associazione La Palmetta di Terni.Nel 2010 con giovani attori provenienti da diverse realtà territoriali dell’Italia e con esperienze di-verse iniziano un ciclo di residenze di studio che portano alla costruzione del primo spettacolo di cui firmano la regia: Educazione Fisica. Lo spettacolo debutta a Milano al Crt Centro di ricerca per il Teatro ed è attualmente in tournée in Italia. Nel 2014 debutta Tandemregia Civilleri/Lo Sicco sempre in collaborazione con Elena Stancanelli scrittrice.
Il Gruppo ha ricevuto il sostegno produttivo della Fondazione Toscana Teatro per Boxe-attorno al quadrato.
Pur avendo una formazione rivolta al teatro si approcciano al mondo del cinema lavorando come attori con registi come Matteo Garrone, Daniele Ciprì con il quale Lo Sicco partecipa alla 69” Mo-stra Internazionale del Cinema di Venezia e insieme sul set del recente “La Trattativa”di Sabina Guzzanti.

MANUELA LO SICCO a “Detto tra noi” su TRC TV

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...